Diario Lasius niger di Safeway

Re: Diario Lasius niger di Safeway

Messaggioda Safeway » 27/02/2017, 23:58

Nel corso delle ultime settimane ho pensato di sostituire la vecchia arena costruendone una nuova di zecca ed ho proseguito con i test di gradimento del cibo.

Settimana 4

Test del cibo con cioccolato
Un test sul quale sono andato a colpo sicuro, senza troppe sorprese. Il cioccolato ha attirato le prime esploratrici dopo circa 9/10 minuti e dopo il loro ritorno al nido un discreto numero di operaie si è diretta verso il cibo. Ho lasciato il cioccolato disponibile per 3 giorni nel corso dei quali era sempre presente qualche operaia a mangiare.




Settimana 5
Nuova arena
Data la crescente attività, mi sono ritrovato a dover affrontare qualche evasione, nonostante l'antifuga (olio+grasso di vaselina) sia applicato per circa 2,5 cm lungo tutto il bordo dell'arena, trovavo spesso fuggitive all'esterno nei pressi del nido. La nuova arena è più piccola ma dispone di un bordo a "tetto" che costringe eventuali fuggitive a dover camminare appese su una superficie cosparsa di grasso e olio, questo evita anche eventuali gocce che possono scendere lungo i bordi e creare qualche pericolo per le formiche.

Siccome sarà un'arena provvisoria ho pensato di spendere il meno possibile cercando comunque di dare un aspetto gradevole al complesso.

Contenitore alimentare rettangolare da 0,5L - 1,00€
Gesso 200gr - 0,40€ (Sacco da 4Kg - 8€)
Erba di plastica 1,20€ (10 pezzi)
Spesa totale 2,60€





Settimana 6 e 7
Idratazione del nido e Test del cibo con banana e tonno.
Durante la 6a settimana ho somministrato un piccolo pezzo di banana, molto gradito anche se non come il cioccolato. Dopo una curiosità iniziale le formiche hanno lentamente abbandonato la posizione. Ho lasciato il cibo disponibile solo per 2 giorni perchè deteriorato molto velocemente.
La 7a settimana ho fornito un avanzo di tonno, dopo averlo adagiato in arena è bastato attendere qualche secondo per vedere la prima esploratrice avvicinarsi e strofinare vigorosamente le antenne. Dopo il suo ritorno al nido si è letteralmente scatenato il caos, molte piu formiche del solito hanno lasciato il nido e si sono dirette verso il cibo circondandolo. Nel corso dei giorni seguenti le formiche hanno depositato piccoli pezzi di muschio e cotone, non hanno mai abbandonato la posizione e c'è sempre stato un continuo movimento. Ho eliminato il cibo dopo 3 giorni, rimuovendo a "forza" qualche formica dalla ciotola.

YouTube ANTS ITALIA
✴ Per aspera ad astra ✴
Avatar utente
Safeway
larva
 
Messaggi: 277
Iscritto il: 1 lug '16
Località: Meldola (FC)
  • Non connesso

Re: Diario Lasius niger di Safeway

Messaggioda Safeway » 18/04/2017, 21:46

Settimana 11
Test del cibo con confettura di amarene
Mi aspettavo una reazione simile al cioccolato, ma in realtà al momento è stato il test che ha movimentato più operaie in assoluto. Dopo qualche minuto il cibo era completamente circondato e a ritmo alternato una cinquantina di operaie per volta lasciava il nido per gustare la confettura. Per 2 giorni il cibo è stato costantemente sorvegliato, una volta che la confettura si è seccata le Lasius niger ne hanno perso interesse.



Settimana 12
Pulizia dell'arena

Settimana 13
Test del cibo con Yogurt al cocco
Un test interessante, non tanto per la reazione delle formiche ormai prevedibile ma perchè mi ha permesso di registrare qualche comportamento "intimo" come la trofallassi e la dilatazione completa del gastro di una operaia.



Settimana 14
Trasloco nel nuovo formicaio
Trasloco non del tutto privo di problemi, dovuti principalmente dal tubo di connessione che presentava al suo interno delle macchie (probabilmente gli aloni del liquido distaccante utilizzato durante il processo di produzione) visibili solo con luce UV. Questo e il mio ritardo nell'accorgermi della cosa hanno portato alla morte di circa 60 operaie. Una volta sostituito il tubo e reidratato il nuovo nido ci sono voluti 3 giorni per il trasloco completo di regina e prole.

YouTube ANTS ITALIA
✴ Per aspera ad astra ✴
Avatar utente
Safeway
larva
 
Messaggi: 277
Iscritto il: 1 lug '16
Località: Meldola (FC)
  • Non connesso

Re: Diario Lasius niger di Safeway

Messaggioda Atramandes » 21/04/2017, 21:20

Ciao Safeway,

seguo con molto interesse questo diario sia per la bellezza delle immagini sia per le tecniche di costruzione di nidi ed arene, che reputo i miei modelli preferiti :lol:

Ti volevo chiedere come era messa la tua colonia per quanto riguarda covata e bozzoli, perche' anche io sto allevando due coloniette di Lasius niger che al momento risentono un po' degli ultimi freddi che si sono abbattuti nelle mie zone. I bozzoli fanno molta fatica a schiudersi, alcuni sono come in stasi da oltre un mese e dubito che si schiuderanno mai a questo punto :-? Le mie colonie infatti sono alloggiate in una capanna di legno coibentata in giardino, ma di notte ultimamente le temperature esterne scendono anche sotto i 5 gradi.

Sai per caso quali sono i tempi medi di schiusa dei bozzoli per questa specie? Hai sottoposto la tua colonia a riscaldamento artificiale?

Grazie e complimenti ;)
Spoiler: mostra
In allevamento
Lasius niger
Lasius emarginatus
Camponotus vagus
Camponotus cruentatus
Camponotus piceus
Camponotus barbaricus
Camponotus lateralis
Crematogaster scutellaris
Formica cunicularia
Solenopsis fugax
Messor capitatus
#Tetramorium caespitum ceduta
#Lasius lasioides ceduta
#Lasius paralienus ceduta
#Lasius flavus ceduta
#Lasius (Chthonolasius) umbratus ceduta
#Pheidole pallidula ceduta
#Tapinoma nigerrimum ceduta
Avatar utente
Atramandes
minor
 
Messaggi: 591
Iscritto il: 31 ott '16
Località: Cascina (PI)
  • Non connesso

Re: Diario Lasius niger di Safeway

Messaggioda Safeway » 21/04/2017, 22:22

Ciao e grazie! :win:

La covata procede un po' a rilento, sono presenti solo larve e uova, che erano 'stivate' principalmente dentro al foro d'ingresso. Sono poco attive da quando si sono abbassate drasticamente le temperature e da ieri tengo una luce vicino al nido con l'intento di scaldarle un po'. Questo purtroppo crea della condensa sul vetro ma già dopo qualche ora le ho viste molto più attive e intente a trasportare le larve nella parte più calda del nido.

Terrò la luce accesa e vicino al nido fino a quando le temperature non si stabilizzeranno, nel caso la situazione si dilunghi penso che acquisterò un cavo riscaldante.

Io le tengo in salotto ma non ho acceso il riscaldamento in questi giorni e ho notato che Lasius emarginatus non ha risentito di questo calo di temperatura. Presumo quindi che il comportamento restio delle Lasius niger sia dovuto anche del trasloco difficile che per mia colpa hanno affrontato di recente.
YouTube ANTS ITALIA
✴ Per aspera ad astra ✴
Avatar utente
Safeway
larva
 
Messaggi: 277
Iscritto il: 1 lug '16
Località: Meldola (FC)
  • Non connesso

Re: Diario Lasius niger di Safeway

Messaggioda yurj » 22/04/2017, 10:20

Temperature così fredde di notte tengono la colonia praticamente ferma. Temperature sopra i 23 gradi circa stimolano la crescita a un ritmo decisamente più elevato.
Spoiler: mostra
In allevamento:
Camponotus barbaricus - C. cruentatus - C. ligniperda - C. nylanderi - C. vagus
Formica sanguinea
Lasius emarginatus
Messor barbarus
Myrmica hellenica
Avatar utente
yurj
moderatore
 
Messaggi: 1986
Iscritto il: 4 mar '15
Località: Lugagnano Val d'Arda (PC)
  • Connesso

Re: Diario Lasius niger di Safeway

Messaggioda Atramandes » 22/04/2017, 10:30

Credo proprio che oggi mettero' le mie colonie nella teca riscaldata dove allevo la mia migale ed altri insetti, la temperatura all'interno e' fissa sui 26 gradi diurni e 22 gradi notturni, spero' di aiutarle a far schiudere quei bozzoli :D
Spoiler: mostra
In allevamento
Lasius niger
Lasius emarginatus
Camponotus vagus
Camponotus cruentatus
Camponotus piceus
Camponotus barbaricus
Camponotus lateralis
Crematogaster scutellaris
Formica cunicularia
Solenopsis fugax
Messor capitatus
#Tetramorium caespitum ceduta
#Lasius lasioides ceduta
#Lasius paralienus ceduta
#Lasius flavus ceduta
#Lasius (Chthonolasius) umbratus ceduta
#Pheidole pallidula ceduta
#Tapinoma nigerrimum ceduta
Avatar utente
Atramandes
minor
 
Messaggi: 591
Iscritto il: 31 ott '16
Località: Cascina (PI)
  • Non connesso

Re: Diario Lasius niger di Safeway

Messaggioda Safeway » 22/04/2017, 10:58

yurj ha scritto:Temperature così fredde di notte tengono la colonia praticamente ferma. Temperature sopra i 23 gradi circa stimolano la crescita a un ritmo decisamente più elevato.


Grazie Yurj, vedrò di rimediare tenendo controllata la temperatura.
YouTube ANTS ITALIA
✴ Per aspera ad astra ✴
Avatar utente
Safeway
larva
 
Messaggi: 277
Iscritto il: 1 lug '16
Località: Meldola (FC)
  • Non connesso

Re: Diario Lasius niger di Safeway

Messaggioda Atramandes » 29/04/2017, 9:53

Ciao Safeway,

la tecnica del riscaldamento di yurj ha funzionato alla grande per me, solo stamani ho contato 5 operaie appena sfarfallate e la provetta sta diventando affollata :lol:

E' bastato avvicinare la provetta con arena annessa alla parete riscaldata della teca delle blatte, la temperatura dovrebbe essere 22 di notte e 26-27 di giorno, sono molto contento :yellow:

Come procede la tua stupenda colonia?

PS: Grazie yurj
Spoiler: mostra
In allevamento
Lasius niger
Lasius emarginatus
Camponotus vagus
Camponotus cruentatus
Camponotus piceus
Camponotus barbaricus
Camponotus lateralis
Crematogaster scutellaris
Formica cunicularia
Solenopsis fugax
Messor capitatus
#Tetramorium caespitum ceduta
#Lasius lasioides ceduta
#Lasius paralienus ceduta
#Lasius flavus ceduta
#Lasius (Chthonolasius) umbratus ceduta
#Pheidole pallidula ceduta
#Tapinoma nigerrimum ceduta
Avatar utente
Atramandes
minor
 
Messaggi: 591
Iscritto il: 31 ott '16
Località: Cascina (PI)
  • Non connesso

Re: Diario Lasius niger di Safeway

Messaggioda Safeway » 29/04/2017, 10:32

Scaldare il nido è servito, io lo tengo sul davanzale di una finestra che durante il giorno non è mai illuminato completamente, il davanzale in pietra si scalda fino a 25/26° e sto solo attento che il nido non sia mai sotto la luce diretta del sole.

Nell'ultima settimana si sono formate diverse pupe e le operaie sono in costante ricerca di cibo, esplorano molto di più l'arena. Il 26/04 tornato da lavoro in tarda serata, ho notato che avevano spostato regina e parte della prole nella terza stanza del formicaio, la cosa mi fa alquanto piacere perché per circa 3 settimane hanno sostato dentro al foro d'ingresso tutte ammucchiate una sopra l'altra. Oltre alla soddisfazione personale, questo spostamento mi ha dato la possibilità di notare diverse pupe e molte altre larve. La regina ha deposto un discreto pacchetto di uova, il cibo quando possibile, viene portato e consumato dentro al formicaio e per mia felicità loro attacco gli scarti al vetro! :twisted:
YouTube ANTS ITALIA
✴ Per aspera ad astra ✴
Avatar utente
Safeway
larva
 
Messaggi: 277
Iscritto il: 1 lug '16
Località: Meldola (FC)
  • Non connesso

Precedente

Torna a Lasius

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti