Diario di allevamento di Lasius fuliginosus (reg.4)

Re: Diario di allevamento di Lasius fuliginosus (reg.4)

Messaggioda Luca.B » 29/10/2013, 11:30

Aggiornamento del 29/10/2013

Qui continuano a nascere operaie e con il tempo si riesce a riconoscere sempre meglio le operaie delle due specie. Ecco un paio di video in cui si vedono un pò di operaie di entrambe le specie.

A voi il divertirvi a riconoscerle....quante operaie di Lasius fuliginosus si vedono nel primo video!?! :lol:

Spoiler: mostra


Qui un ingrandimento della testa di una delle operaie di Lasius fuliginosus.

Spoiler: mostra
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5888
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Diario di allevamento di Lasius fuliginosus (reg.4)

Messaggioda Bremen » 29/10/2013, 12:10

Eccome se si distinguono! Grandi nere e testa a forma di picca, bellissime! Adesso se la colonia continua a crescere....dovrai vedertela coi numeri esuberanti ehehe
In fondazione:
Solenopsis sp.
Piccole colonie:
Camponotus cruentatus
Lasius (Lasius)
Camponotus sp. ( probabile C. barbaricus)
Avatar utente
Bremen
major
 
Messaggi: 2434
Iscritto il: 20 mar '12
Località: Bilbao, Spagna
  • Non connesso

Re: Diario di allevamento di Lasius fuliginosus (reg.4)

Messaggioda Luca.B » 29/10/2013, 12:16

Bremen ha scritto:Eccome se si distinguono! Grandi nere e testa a forma di picca, bellissime! Adesso se la colonia continua a crescere....dovrai vedertela coi numeri esuberanti ehehe


Magari...sarebbe un sogno!!! :wacko: :lol:
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5888
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso


Re: Diario di allevamento di Lasius fuliginosus (reg.4)

Messaggioda Dorylus » 29/10/2013, 21:17

Complimenti , questo è già un grande successo !!!! se tutto va per il verso giusto hai un'inverno per pensare a un futuro nido legnoso :-D
In allevamento : Camponotus ligniperda, C. cruentatus, C. nylanderi, Formica cunicularia, F. fusca,F. lemani, Polyergus rufescens, Lasius platythorax, Lasius paralienus, Tetramorium caespitum, Temnothorax alienus, T. exilis, T. recedens, Pheidole pallidula
Avatar utente
Dorylus
moderatore
 
Messaggi: 5128
Iscritto il: 11 ott '11
Località: Seveso (MB)
  • Non connesso

Re: Diario di allevamento di Lasius fuliginosus (reg.4)

Messaggioda entoK » 01/11/2013, 14:18

Sì riconoscono bene sì.. Ricordo la prima volta che ne vidi in natura non pensavo per niente a Lasius talmente erano sui generis pensavo a qualche altra roba ignota fra le Formicinae!
:wacko:
Tornando alle colonie "di controllo" immagino tu abbia più o meno gli stessi sviluppi, hai aumentato le operaie in quelle con poche o continui a vedere se riescono a tirare avanti? Altri cambiamenti non ne hai fatti?
Avatar utente
entoK
moderatore
 
Messaggi: 2103
Iscritto il: 26 set '11
Località: Val Parma - Emilia
  • Non connesso

Re: Diario di allevamento di Lasius fuliginosus (reg.4)

Messaggioda Angio » 27/03/2014, 19:22

Luca è da molto che non aggiorni il diario sarei curioso della colonia a quante operaie è arrivata, e se le hai spostate in formicaio. :-D
Avatar utente
Angio
minor
 
Messaggi: 656
Iscritto il: 2 mag '13
Località: Roma
  • Non connesso

Re: Diario di allevamento di Lasius fuliginosus (reg.4)

Messaggioda Luca.B » 31/03/2014, 10:45

Aggiornamento del 31/03/2014

Ecco l'aggiornamento atteso. :yellow:

La regina sta benone. Si è trasferita nel formicaio lo scorso autunno. Ha passato un inverno tranquillo e nel frattempo sono nate diverse operaie. Impossibile però quantificarne il numero poichè, come vedrete dalla foto, le operaie stanno costantemente ammassate intorno alla regina e alle larve. :sad1:

In pratica non si vede un granchè. Ogni tanto vedo qualche larva e la regina...ma non riesco a capire se c'è deposizione o no (mi è sembrato di vedere qualche uova...ma difficile esserne sicuri).
In ogni caso la colonia sembra stare bene e vedremo quanto crescerà questo anno. :smile:

Spoiler: mostra
1.JPG
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5888
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Diario di allevamento di Lasius fuliginosus (reg.4)

Messaggioda anto99 » 06/04/2014, 20:54

Complimenti veramente, sono stupefatto :D
Camponotus nylanderi Messor wasmanni Myrmica sp.
Avatar utente
anto99
minor
 
Messaggi: 579
Iscritto il: 21 gen '13
Località: siracusa sicilia
  • Non connesso

Re: Diario di allevamento di Lasius fuliginosus (reg.4)

Messaggioda Luca.B » 14/06/2014, 21:40

Aggiornamento del 14/06/2014

Dopo qualche settimana a temperature più calde (27-32°C) la regina si è decisamente riattivata...così come le larve rimaste dallo scorso anno, hanno completato la metamorfosi. Ci sono anche diversi bozzoli e un'abbondante covata. :yellow:

Ecco qualche foto:

Spoiler: mostra
1.jpg


Spoiler: mostra
2.jpg


Spoiler: mostra
3.JPG


Spoiler: mostra
4.JPG


Sinceramente faccio ancora fatica a capire quante operaie ci siano di Lasius fuliginosus...poichè, a causa delle dimensioni ridotte visto che sono le prime generazioni, si fa davvero fatica a distinguerle dalle operaie di Lasius sp. scure che ho usato per l'adozione della regina. :uhm: :sad1:

Ad ogni modo la colonia sembra procedere...e, come lei, anche la colonia n.5 (stanno andando di pari passo) :clap:
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5888
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Diario di allevamento di Lasius fuliginosus (reg.4)

Messaggioda entoK » 15/06/2014, 15:35

Urrà! :clap:
Visto che sei stato così bravo, dovresti cimentarti anche coi Cthonolasius (o gruppo-umbratus, se preferisci :-D) così la prossima volta farai il passo dell'iperparassitismo e le distingui bene sicuro!

Bene, ti auguro davvero che queste colonie crescano presto così cominceremo a vederle a Entomodena! :mrgreen:
Avatar utente
entoK
moderatore
 
Messaggi: 2103
Iscritto il: 26 set '11
Località: Val Parma - Emilia
  • Non connesso

Re: Diario di allevamento di Lasius fuliginosus (reg.4)

Messaggioda Luca.B » 15/06/2014, 19:13

entoK ha scritto:Urrà! :clap:
Visto che sei stato così bravo, dovresti cimentarti anche coi Cthonolasius (o gruppo-umbratus, se preferisci :-D) così la prossima volta farai il passo dell'iperparassitismo e le distingui bene sicuro!

Bene, ti auguro davvero che queste colonie crescano presto così cominceremo a vederle a Entomodena! :mrgreen:


Quella sarà la prossima...ma direi che se non erro qualcuno mi ha già preceduto e sta ottenendo ottimi risultati. :yellow:

Per Entomodena direi che a settembre porterò una delle due...anche se non saranno molte di numero. :unsure:
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5888
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Diario di allevamento di Lasius fuliginosus (reg.4)

Messaggioda Luca.B » 04/07/2014, 10:56

Aggiornamento del 04/07/2014

Quest'anno le cose sembrano andare decisamente in modo più spedito. :yellow:
I tempi da uovo-larva-pupa sembrano infatti i classici del genere Lasius. Nell'ultimo mese sono nate diverse operaie (10-20) e le ultime che stanno nascendo sono finalmente più riconoscibili grazie alla mole decisamente maggiore rispetto a quella delle prime due generazioni (grandi si e no quanto operaie di Lasius alienus :uhm: ).

La regina continua a deporre e ha già grappoli da 50-100 uova (ne ho visti due almeno). Inoltre, in questa colonia, sono presenti diverse decine di larve a vari stadi...alcune già si stanno impupando.

Una delle caratteristiche che ho osservato, probabilmente un'altro esempio di "soggettività" coloniale, è il fatto che le pupe della colonia 4 tendono a essere quasi tutte nude...mentre quelle della colonia 5 tendono ad essere tutte imbozzolate. Considerate che le operaie delle due colonie sono della stessa specie (sorelle) e l'ubicazione in cui sono state tenute le colonie è la stessa (i due formicai sono a 10 cm l'uno dall'altro...sullo stesso mobile). Quindi escludo fattori ambientali. :unsure:

La colonia 2 (ancora in provetta poichè ha poche operaie ausiliarie) si appresta a far sbozzolare le prime 5 operaie (frutto dello sviluppo di larve dello scorso anno). Ha comunque già una nuova covata...decisamente indietro rispetto alle colonie sorelle che hanno già diverse decine di operaie Lasius fuliginosus. :smile:

Ma ecco qualche foto:

Queste sono le ultime pupe nude:

Spoiler: mostra
7.JPG


Ecco qualche bozzolo e larvona pronta ad inbozzolarsi:

Spoiler: mostra
6.jpg


Qui ci sono larve più giovani in accrescimento:

Spoiler: mostra
5.JPG


Ed ecco un grappolino di uova deposto da poco:

Spoiler: mostra
3.JPG


Qui, invece, c'è sua maestà. Come si vede ha il gastro un pò dilatato. Aumenta e cala in funzione della deposizione. Ora è medio/piccolo...ma qualche giorno fa era il doppio (poco prima che deponesse il grappolo della foto precedente).

Spoiler: mostra
4.jpg


Ed ecco una operaia di Lasius fuliginosus di "ultima generazione" con accanto una di seconda generazione :lol: . Inconfondibile la stazza ed il colore...ma che differenze di grandezza! Considerate che le operaie di una colonia adulta sono grandi quasi il doppio... :smile:

Spoiler: mostra
1.JPG


Spoiler: mostra
2.JPG
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5888
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Diario di allevamento di Lasius fuliginosus (reg.4)

Messaggioda Devid » 21/07/2014, 16:09

Luca.B ha scritto:Una delle prime osservazioni che ho notato è stata trofallassi tra le due regine stesse e, spesso, trovo una regina sopra l'altra...comportamento che mi ricorda quello di creazione gerarchica tra mammiferi superiori (quasi tutti abbiamo visto nei cani il maschi "alfa" salire con le zampe sulla schiena dei subordinati). :unsure:
Non so se il significato sia una effettiva impostazione gerarchica...ma le due regine sembrano tollerarsi più che bene e spesso sono vicine.


Il mio gatto si diverte a sedersi sopra le palline di carta argentata quando giocando con me le cattura... E anche sui nostri piedi. Sempre.
E' la stessa cosa?? :lolz:

P.S: ma la colonia non ha più bisogno di bozzoloi una volta che ha fondato vero?
Devid
scomunicato
 
Messaggi: 1260
Iscritto il: 26 set '11
Località: Quartu Sant'Elena,(CA)Sardegna
  • Non connesso

Re: Diario di allevamento di Lasius fuliginosus (reg.4)

Messaggioda Luca.B » 21/07/2014, 16:38

X il gatto non saprei che dirti.

X i bozzoli, in teoria non dovrebbero aver più bisogno.

Ma bisogna prima vedere se la colonia crescerà o, come spesso accade, regredirá e si estinguerá.
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5888
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

PrecedenteProssimo

Torna a Lasius

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti