Aphaenogaster sp, diario di Quaxo76

Aphaenogaster sp, diario di Quaxo76

Messaggioda Quaxo76 » 24/05/2012, 18:59

Ho deciso di iniziare a tenere un diario delle mie colonie, anche come punto di raccolta di tutti gli eventi ed osservazioni...
La colonia in oggetto l'ho trovata il 29 Aprile su un gradino in pietra, in pieno centro storico. Consta di regina, circa 200 operaie, e un'abbondante covata.

Il post con i dettagli sul ritrovamento sta qua: http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=6&t=3829
E qui c'è il post sulla realizzazione del formicaio: http://www.formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=42&t=4047

Inizialmente le ho messe in una arena di plastica, fornendo due provette con acqua in cui si sono prontamente trasferite (sono rapidissime ad iniziare un trasloco, e anche a portarlo a termine). Nel frattempo ho iniziato la costruzione di un formicaio per loro, ed ho fatto il trasloco il 19 maggio. O meglio, "hanno" fatto il trasloco, perché io non ho fatto niente oltre a mettere la scatola, senza coperchio, nella nuova arena... e in meno di tre ore si erano spostate tutte, regina e covata compresi.
Sono formiche interessantissime, mangiano volentieri ogni tipo di cibo, e sono molto attive. Mangiano volentieri proteine sotto forma di prosciutto cotto, uovo, semi oleosi, gel per insetti, cibo per pesci... ho notato che portano il cibo nel nido, lo distribuiscono alle larve, e quando si secca troppo portano fuori gli avanzi nell'angolo più lontano dall'entrata dal nido. Sono molto pulite.
Ho notato che la luce non dà loro alcun fastidio (posso tranquillamente illuminarle con una potente torcia mentre le osservo con la lente, e non ne risentono minimamente) ma sono estremamente sensibili alle vibrazioni. Se appoggio la lente sul mobile dove le tengo, o anche solo se parlo a voce un po' alta vicino al formicaio, si stressano subito, e cominciano a correre qua e là come pazze, spostando cibo e covata. Ma si calmano subito, dopo 20-30 secondi.

Qualche foto:
Questa è la mini-arena appena dopo averle trovate.
Immagine
By quaxo76 at 2012-04-29

Qui si vede la regina:
Immagine
By quaxo76 at 2012-04-29

E questa è la dimostrazione che non hanno avuto vita tranquilla prima che le trovassi:
Immagine
By quaxo76 at 2012-04-29

Appena iniziato il trasloco:
Immagine
By quaxo76 at 2012-05-24

La covata:
Immagine
By quaxo76 at 2012-05-24

Formica con larva:
Immagine
By quaxo76 at 2012-05-24

Questo è il pane delle formiche?
Immagine
By quaxo76 at 2012-05-24

Trofallassi tra formica e larva? Si vede pure una pupa.
Immagine
By quaxo76 at 2012-05-24

Larva che mangia da sola:
Immagine
By quaxo76 at 2012-05-24

A dimora nel nuovo nido. E' troppo grande per questa colonia? Non mi sembrano né spaesate né stressate...
Immagine
By quaxo76 at 2012-05-24

Lasius emarginatus - Regina + 300 operaie
Aphaenogaster sp. - 200 operaie
Plagiolepis sp. - Regina + 50 operaie
Messor minor - 150 operaie
Avatar utente
Quaxo76
moderatore
 
Messaggi: 1168
Iscritto il: 9 mar '12
Località: Faleria (VT)
  • Non connesso

Re: Aphaenogaster sp, diario di Quaxo76

Messaggioda manuel » 24/05/2012, 20:49

Beh forse é un po grande! Potevi metterci dei "tappi",ma se sono felici loro sono felici tutti giusto? Hehehe
LE MIE COLONIE
Spoiler: mostra
In Allevamento
Camponotus piceus : (regina)+ 17 operaie
Messor structor :(3 regine )+ 500 operaie
Tapinoma.sp :( 6 regine )+ 1000 operaie
Tetramorium.sp : (regina) + 100 operaie
Lasius emarginatus: ( 2 regine )
Avatar utente
manuel
major
 
Messaggi: 1601
Iscritto il: 19 ago '11
Località: Romagna
  • Non connesso

Re: Aphaenogaster sp, diario di Quaxo76

Messaggioda manuel » 24/05/2012, 21:06

Ah dimenticavo... belle immagini!
LE MIE COLONIE
Spoiler: mostra
In Allevamento
Camponotus piceus : (regina)+ 17 operaie
Messor structor :(3 regine )+ 500 operaie
Tapinoma.sp :( 6 regine )+ 1000 operaie
Tetramorium.sp : (regina) + 100 operaie
Lasius emarginatus: ( 2 regine )
Avatar utente
manuel
major
 
Messaggi: 1601
Iscritto il: 19 ago '11
Località: Romagna
  • Non connesso

Re: Aphaenogaster sp, diario di Quaxo76

Messaggioda luca321 » 24/05/2012, 21:08

Complimenti! Bellissime formiche e molto bello il formicaio! :clap:

Forse, come ti hanno già detto, un pò troppo grande, ma penso che il numero delle operaie sia abbastanza elevato da garantire un corretto uso del formicaio stesso :happy:
IMPORTANTE!



Colonie allevate:
Lasius flavus;Lasius emarginatus;Messor capitatus; Formica sp.
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------
Lasius flavus:
Diario e Foto della colonia
Lasius emarginatus:
Foto della colonia
Avatar utente
luca321
moderatore
 
Messaggi: 2895
Iscritto il: 21 set '11
Località: Bologna
  • Non connesso

Re: Aphaenogaster sp, diario di Quaxo76

Messaggioda manuel » 24/05/2012, 21:20

comunque non so cosa è quella pasta gialla nella foto, riesci a fare una foto con un angolazione migliore ?
LE MIE COLONIE
Spoiler: mostra
In Allevamento
Camponotus piceus : (regina)+ 17 operaie
Messor structor :(3 regine )+ 500 operaie
Tapinoma.sp :( 6 regine )+ 1000 operaie
Tetramorium.sp : (regina) + 100 operaie
Lasius emarginatus: ( 2 regine )
Avatar utente
manuel
major
 
Messaggi: 1601
Iscritto il: 19 ago '11
Località: Romagna
  • Non connesso

Re: Aphaenogaster sp, diario di Quaxo76

Messaggioda Quaxo76 » 24/05/2012, 23:49

Ho fatto un errore con una foto sopra... La larva che mangia da sola è questa:
Immagine
By quaxo76 at 2012-05-24

Riguardo alla pasta gialla, se ti riferisci a quella a sinistra, è frittata! :) Il "pane" è quella roba bianca più al centro.

Lasius emarginatus - Regina + 300 operaie
Aphaenogaster sp. - 200 operaie
Plagiolepis sp. - Regina + 50 operaie
Messor minor - 150 operaie
Avatar utente
Quaxo76
moderatore
 
Messaggi: 1168
Iscritto il: 9 mar '12
Località: Faleria (VT)
  • Non connesso

Re: Aphaenogaster sp, diario di Quaxo76

Messaggioda zambon » 26/05/2012, 9:36

Quaxo76 ha scritto:Ho fatto un errore con una foto sopra... La larva che mangia da sola è questa:
Immagine
By quaxo76 at 2012-05-24

Riguardo alla pasta gialla, se ti riferisci a quella a sinistra, è frittata! :) Il "pane" è quella roba bianca più al centro.

Belle, complimenti per le foto, soprattutto questa!
ImmagineImmagineImmagine
Lasius paralienus - Lasius emarginatus
Tetramorium sp. - Aphaenogaster sp.
Crematogaster scutellaris - Solenopsis fugax - Camponotus ligniperda
Camponotus fallax - Dolichoderus quadripunctatus
Avatar utente
zambon
moderatore
 
Messaggi: 2751
Iscritto il: 26 apr '11
Località: Bologna
  • Non connesso

Re: Aphaenogaster sp, diario di Quaxo76

Messaggioda dada » 26/05/2012, 11:34

E' vero che il nido è leggermente più grande di quel che dovrebbe essere, ma per una colonia matura ed esperta (come la tua) il problema non è il "sentirsi insicure e sperdute nel troppo spazio". In questi casi si teme che le formiche possano lasciare rifiuti in una camera lontana da quelle che abitano, inaccessibile e impossibile da pulire per l'umano, favorendo la formazione di muffe sui rifiuti o attirando parassiti vari. Però le tue sono formiche molto attive, che percorrono parecchia strada ogni giorno, e come dici sono molto pulite e stanno già utilizzando un angolo dell'arena come discarica, quindi direi che sta andando tutto bene ;)

Ti faccio anch'io i complimenti: bel nido, bellissima colonia... uno spettacolo. :clap:
~~~ La mia colonia: Camponotus vagus ~~~
Avatar utente
dada
moderatore
 
Messaggi: 2575
Iscritto il: 24 feb '11
  • Non connesso

Re: Aphaenogaster sp, diario di Quaxo76

Messaggioda GianniBert » 29/05/2012, 9:54

Complimenti davvero per queste foto!
Io non sono stato fortunato con questa specie, e la mia regina non deponeva, così si è estinta, ma sono formiche davvero belle e interessanti!
Il formicaio mi sembra ottimo come visibilità e vivibilità! Bel lavoro!
Spoiler: mostra
Messor barbarus - Camponotus vagus - Camponotus cruentatus - Camponotus barbaricus - Lasius fuliginosus - Plagiolepis pigmaea - Camponotus claripes - Lophomyrmex - Pheidole fervens - Diacamma longitudinale - Myrmecia vindex
Avatar utente
GianniBert
moderatore
 
Messaggi: 4245
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Milano
  • Non connesso

Re: Aphaenogaster sp, diario di Quaxo76

Messaggioda quercia » 29/05/2012, 11:45

io ho avuto un pò di problemi con un nido troppo grande, non decidevano mai dove stare.....
sono passato ad un nido minuscolo. Però...chissa tu hai l'arena integrata, la mia era esterna e la colonia era sempre in movimento, magari le cose ti andranno meglio
Avatar utente
quercia
major
 
Messaggi: 3597
Iscritto il: 8 mag '11
Località: matera
  • Non connesso

Re: Aphaenogaster sp, diario di Quaxo76

Messaggioda Quaxo76 » 29/05/2012, 12:04

Grazie a tutti per i complimenti! :) Le formiche sono tranquille, hanno scelto 2-3 stanze e usano solo quelle.
Io adesso sto a Londra, ho visto il nido di Atta al museo di storia naturale... Bellissima colonia ma il nido era minimalista, fa sembrare facile allevarle!

Lasius emarginatus - Regina + 300 operaie
Aphaenogaster sp. - 200 operaie
Plagiolepis sp. - Regina + 50 operaie
Messor minor - 150 operaie
Avatar utente
Quaxo76
moderatore
 
Messaggi: 1168
Iscritto il: 9 mar '12
Località: Faleria (VT)
  • Non connesso

Re: Aphaenogaster sp, diario di Quaxo76

Messaggioda Quaxo76 » 21/06/2012, 14:32

La colonia, dopo circa un mese nel formicaio, prospera e sta bene.
Qualche giorno fa ho preparato per la prima volta la Bhatkar (usando melata invece del miele, perché lo avevo finito) e hanno mostrato di gradirla molto. Mentre tutte le altre colonie mandavano fuori qualche operaia a mangiare direttamente nel piattino, le Aphaenogaster hanno sistematicamente spostato tutto il contenuto dentro al formicaio. E ce n'era parecchio. Fortunatamente sono formiche molto pulite, quindi quello che si rovinerà non sarà lasciato dentro a marcire.

Osservando quelle selvatiche nel cortile, ho notato che apprezzano i fiori di gelsomino; quindi ne ho preso uno e glie l'ho proposto, e loro l'hanno preso direttamente dalle mie mani. Sono formiche incredibili!

Sono tranquille ma molto (MOLTO) sensibili alle vibrazioni. Basta un niente, anche la voce come dice feyd, e tutte si agitano. E quando sono agitate sono *molto* veloci. Corrono qua e là come matte per le stanze, portando in giro la covata. Però poi si calmano subito.

Sono formiche che frequentano molto l'arena. Nella mia colonia di 150-200 individui, ci sono sempre almeno 20-30 operaie in giro per l'arena (di notte un po' meno).

Da qualche giorno posso vedere, nel formicaio, la presenza di alcuni maschi (3-4). Non escono in arena e non tentano di volare, semplicemente girano qua e là. Le operaie principalmente li ignorano, ma li nutrono, e ogni tanto li trascinano un po' qua e là tirandoli con la bocca per le ali.

Ieri le mie formiche hanno avuto il loro primo episodio militare (il primo dopo la guerra che hanno perso poco prima che le trovassi io). Avevo trovato in giro per casa un'operaia, e avevo pensato che fosse scappata dal mio formicaio superando l'antifuga. Quindi l'ho messa per un attimo nel caffè (per sicurezza) e poi l'ho messa in arena. Inizialmente ha cominciato a girare per l'arena come una pazza, a velocità incredibile. La perdevo continuamente di vista, ma la ritrovavo a causa del suo comportamento isterico. Le altre operaie che incontrava, si innervosivano ma si calmavano subito.
Ho pensato che la "viandante" fosse solo stressata, e che le operaie che la incontravano si innervosissero a causa del suo stress, e ho continuato ad osservare. Ma dopo circa 20 minuti ho notato un "grumo" di formiche, e guardando meglio ho visto che c'erano una decina delle mie che stavano cercando di fare a pezzi l'intrusa. Quindi evidentemente non era una delle mie, ma una di quelle selvatiche del cortile, che in qualche modo era riuscita ad entrare in casa. L'ho ripresa con le pinzette (le altre non volevano proprio lasciarla andare) e l'ho messa fuori.
Devo dire che hanno tanta determinazione e coraggio, ma non mi sembrano particolarmente forti militarmente... 10 formiche che giocavano "in casa" non sono riuscite a danneggiare seriamente una singola intrusa (anche se sicuramente col tempo ci sarebbero riuscite). Qua fuori, per contrasto, ho visto spesso operaie di Lasius niger fare a pezzi in pochi secondi, una contro una, dei grossi soldati di Pheidole, che avevano le stesse dimensioni.

Oggi invece, come descritto in un altro post, la regina si è fatta un giretto per l'arena... per circa mezz'ora è andata in giro tranquilla, senza mangiare nè bere, seguita da qualche operaia curiosa. Le operaie che la incontravano frontalmente (toccandole le antenne) si scansavano in tutta fretta, un po' innervosite; quelle invece che le si avvicinavano da dietro, toccandole l'addome, la seguivano come in corteo.

Comunque... Che formiche interessanti. Sono davvero molto diverse da tutte le altre che ho mai visto.

Lasius emarginatus - Regina + 300 operaie
Aphaenogaster sp. - 200 operaie
Plagiolepis sp. - Regina + 50 operaie
Messor minor - 150 operaie
Avatar utente
Quaxo76
moderatore
 
Messaggi: 1168
Iscritto il: 9 mar '12
Località: Faleria (VT)
  • Non connesso

Re: Aphaenogaster sp, diario di Quaxo76

Messaggioda Quaxo76 » 15/08/2012, 14:00

La colonia sta ancora bene, ma qualcosa mi preoccupa.
Al 30 giugno contava 250 operaie; poi, al 27 luglio, 380 operaie.
Ad oggi, un mese dopo, sono ancora 380 operaie.
La colonia cioè non è regredita, ma non è neanche andata avanti. La covata c'è ma non è numerosissima; ci sono una ventina di pupe, circa altrettante larve, e non vedo uova. Quello che mi preoccupa è che, come descritto in altri popst separati, vedo molte pupe venire mangiate dalle sorelle (non so se erano morte per altri motivi o se sono state mangiate vive); e trovo anche un discreto numero di operaie morte nella discarica (da un minimo di una ogni 2-3 giorni ad un massimo di 3-4 al giorno).
Eppure le formiche sembrano tranquille, e mangiano volentieri il cibo che gli dò (sia zuccherino che proteico), e l'acqua è sempre disponibile (e in effetti ne bevono molta).
La temperatura ambientale oscilla tra i 24 e i 28 gradi, senza climatizzazione; e l'umidità ambientale sta al 50-60%.
E' una fase di "stasi" fisiologica, o la colonia è sofferente per qualcosa? Non so che fare...

Lasius emarginatus - Regina + 300 operaie
Aphaenogaster sp. - 200 operaie
Plagiolepis sp. - Regina + 50 operaie
Messor minor - 150 operaie
Avatar utente
Quaxo76
moderatore
 
Messaggi: 1168
Iscritto il: 9 mar '12
Località: Faleria (VT)
  • Non connesso

Re: Aphaenogaster sp, diario di Quaxo76

Messaggioda quercia » 15/08/2012, 17:00

anche la mia colonia è molto lenta nonostante il cibo abbondante a la buona sistemazione, io non mi preoccuperei
Avatar utente
quercia
major
 
Messaggi: 3597
Iscritto il: 8 mag '11
Località: matera
  • Non connesso

Re: Aphaenogaster sp, diario di Quaxo76

Messaggioda Quaxo76 » 15/08/2012, 17:36

quercia ha scritto:anche la mia colonia è molto lenta nonostante il cibo abbondante a la buona sistemazione, io non mi preoccuperei


Anche la tua è diventata lenta ora dopo un periodo di crescita? Perché la mia, nel mese precedente, era aumentata di 130 operaie, e solo nell'ultimo mese è diventata "statica"... mentre mi aspettavo che proprio nei mesi caldi l'attività (e la crescita) sarebbero state massime, per ridursi solo nei mesi freddi...

Lasius emarginatus - Regina + 300 operaie
Aphaenogaster sp. - 200 operaie
Plagiolepis sp. - Regina + 50 operaie
Messor minor - 150 operaie
Avatar utente
Quaxo76
moderatore
 
Messaggi: 1168
Iscritto il: 9 mar '12
Località: Faleria (VT)
  • Non connesso

Prossimo

Torna a Aphaenogaster

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti