Formicaio in Legno

Formicaio in Legno

Messaggioda DreaMsteR » 18/07/2012, 20:36

Ciao Ragazzi, come alcuni di voi sanno (coloro che seguono il diario e il blog) la mia colonia di Crematogaster scutellaris cresce a vista d'occhio e quindi devo sbrigarmi a costruire un formicaio per loro. Ovviamente sempre all'insegna della gradevole visione. ho pensato di farlo in legno. mi sono movimentato e ho preso un bel pezzo di legno di pino misurante 19x45x5cm. ottimo! ho esclamato. quindi, appena arrivato a casa mi sono messo all'opera per la progettazione. così come per il formicaio in gasbeton (link in firma) voglio fare qualcosa di "compatto" ma stavolta lasciandolo orizzontale o inclinato di 45° per una migliore osservazione. l'unica differenza è che non sarà presente un'arena sovrastante come in quello in gasbeton ma sarà affiancata al formicaio stesso (ancora devo progettarla questa benedetta arena xD).

Questa è una bozza del solo formicaio che sarà scavato ottenendo cunicoli di 5mm di larghezza e 5mm di profondità. mentre le stanze saranno profonde circa 1cm. (dovrebbero andare bene le misure. che ne dite?)
mi terrò qualche centimetro in dentro dai bordi esterni per eventuali scavi, ci saranno gli angolari che non permetteranno alle operaie di uscire ma in compenso lascio 3cm di legno pieno dietro le camere così se volessero scavare non ci saranno problemi. tutto poi sottovetro ovviamente :)
Due domande:
1) Il pino è più resinoso dell'abete. può dare problemi alle formiche? io direi di no visto che vivono negli alberi, ma aspetto vostri pareri.
2) Serve anche qui il sistema di umidificazione o posso lasciare una provetta in arena?

Grazie per l'attenzione :)

Progetto:
Spoiler: mostra
Immagine


Data: 19 luglio 2012. Il progetto (stravolto completamente) è stato riportato sul blocco pronto per essere scavato
Spoiler: mostra
Immagine


Data: 23 luglio 2012. Il blocco è stato fresato.
particolare durante la lavorazione:
Spoiler: mostra
Immagine


vista blocco fresato:
Spoiler: mostra
Immagine

Spoiler: mostra
Immagine


particolare dei cunicoli e dei tappi:
Spoiler: mostra
Immagine


Data: 25 luglio 2012. Si assembla il tutto.
Kit di montaggio XD:
Spoiler: mostra
Immagine


dopo qualche minuto passato a controllare la messa in squadra e fissare le lastre ecco come si presenta:
Spoiler: mostra
Immagine


Vista dell'entrata dall'arena al formicaio:
Spoiler: mostra
Immagine


Vista dell'accostamento tra la lastra di vetro del formicaio e la parete dell'arena. sembrano non accostati ma lo sono, eccome! per scoraggiare eventuali scavi nel legno tra il vetro dell'arena ho messo un po' di silicone:
Spoiler: mostra
Immagine


ecco come si presenta con i bordini. il nastro serve per tenerli in tensione:
Spoiler: mostra
Immagine


Spoiler: mostra
Immagine


Data: 29 luglio 2012. FINE!
Ragazzi, ho finito! il formicaio è ufficialmente completato. ho incollato con colla vinilica della sabbia sottilissima sul pavimento. successivamente ho fatto una rampa per l'entrata nel formicaio.

ecco l'arena (senza arredamento):
Spoiler: mostra
Immagine


Spoiler: mostra
Immagine


Benvenute a casa!
Spoiler: mostra
Immagine


THE END :)
Ultima modifica di DreaMsteR il 29/07/2012, 18:18, modificato 8 volte in totale.
SEGUIMI SUL MIO BLOG! ---> http://marioamelio.blogspot.com
IL MIO FORMICAIO (Camponotus vagus) ---> http://www.formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=42&t=2769
IL MIO FORMICAIO (Crematogaster scutellaris) ---> http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=42&t=4798
SEGUI I MIEI DIARI NEL FORUM! ---> Messor wasmanni - Camponotus vagus - Crematogaster scutellaris - Pheidole pallidula

IN ALLEVAMENTO: Camponotus vagus, Pheidole pallidula, Crematogaster scutellaris.
Avatar utente
DreaMsteR
minor
 
Messaggi: 769
Iscritto il: 19 dic '11
Località: Taverna (CZ)
  • Non connesso

Re: Formicaio in Legno

Messaggioda quercia » 18/07/2012, 20:57

secondo me i più esperti in questa specie ti consiglieranno un nido interno all'arena data che loro capacità di scavo e di proliferazione sono molto alte.
ho una colonia in forte sviluppo e mi stò ponendo anche io il problema di come costruire il nuovo nido
ma ho già un'idea ;)
Avatar utente
quercia
major
 
Messaggi: 3597
Iscritto il: 8 mag '11
Località: matera
  • Non connesso

Re: Formicaio in Legno

Messaggioda DreaMsteR » 18/07/2012, 20:58

dimenticavo, il tutto sottovetro e con vincoli di scavo :)
SEGUIMI SUL MIO BLOG! ---> http://marioamelio.blogspot.com
IL MIO FORMICAIO (Camponotus vagus) ---> http://www.formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=42&t=2769
IL MIO FORMICAIO (Crematogaster scutellaris) ---> http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=42&t=4798
SEGUI I MIEI DIARI NEL FORUM! ---> Messor wasmanni - Camponotus vagus - Crematogaster scutellaris - Pheidole pallidula

IN ALLEVAMENTO: Camponotus vagus, Pheidole pallidula, Crematogaster scutellaris.
Avatar utente
DreaMsteR
minor
 
Messaggi: 769
Iscritto il: 19 dic '11
Località: Taverna (CZ)
  • Non connesso

Re: Formicaio in Legno

Messaggioda quercia » 18/07/2012, 21:01

quante operaie hai?
potrebbe essere già sovraffollato nel giro di un'anno

io farei un grande nido tipo i miei nidi galli, cosi possono creare dapandance dove vogliono dato che è nella loro natura
Avatar utente
quercia
major
 
Messaggi: 3597
Iscritto il: 8 mag '11
Località: matera
  • Non connesso

Re: Formicaio in Legno

Messaggioda DreaMsteR » 18/07/2012, 21:04

ora superano la 40ina. conta però che il blocco è spesso 5cm. posso fare camere più profonde o lasciare così loro la possibilità di scavare altri 3 cm (quando saranno strette)... no?
SEGUIMI SUL MIO BLOG! ---> http://marioamelio.blogspot.com
IL MIO FORMICAIO (Camponotus vagus) ---> http://www.formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=42&t=2769
IL MIO FORMICAIO (Crematogaster scutellaris) ---> http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=42&t=4798
SEGUI I MIEI DIARI NEL FORUM! ---> Messor wasmanni - Camponotus vagus - Crematogaster scutellaris - Pheidole pallidula

IN ALLEVAMENTO: Camponotus vagus, Pheidole pallidula, Crematogaster scutellaris.
Avatar utente
DreaMsteR
minor
 
Messaggi: 769
Iscritto il: 19 dic '11
Località: Taverna (CZ)
  • Non connesso

Re: Formicaio in Legno

Messaggioda Lucile » 18/07/2012, 21:12

Ciao,

Secondo me, un formicaio in legno cosi è fatto solo per Crematogaster scutellaris perché non è possibile istallare un sistema di umidificazione, il legno marcirebbe. E C. scutellaris è l'unica specie che può vivere senza umidità nel nido (per quanto a mia conoscenza) ; gli altri specie xerofile hanno bisogno di un po' d'umidità (circa 10%).
Se fai cosi, non devi mai dimenticare riempire la provetta nell'arena !!

Sul mio forum francese, c'è oggi anche un argomento su questo soggetto. Ecco il link, i formicai sulle foto sono molti belli : http://www.myrmecofourmis.com/forum/viewtopic.php?f=7&t=11658
-
Avatar utente
Lucile
larva
 
Messaggi: 165
Iscritto il: 27 giu '12
Località: Kobe (Giappone)
  • Non connesso

Re: Formicaio in Legno

Messaggioda DreaMsteR » 18/07/2012, 21:16

si, è proprio così che devo farlo :)
in effetti mi ero posto il problema del marciume però non sono ferrato ancora di quanta umidità serva a questa specie :)
SEGUIMI SUL MIO BLOG! ---> http://marioamelio.blogspot.com
IL MIO FORMICAIO (Camponotus vagus) ---> http://www.formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=42&t=2769
IL MIO FORMICAIO (Crematogaster scutellaris) ---> http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=42&t=4798
SEGUI I MIEI DIARI NEL FORUM! ---> Messor wasmanni - Camponotus vagus - Crematogaster scutellaris - Pheidole pallidula

IN ALLEVAMENTO: Camponotus vagus, Pheidole pallidula, Crematogaster scutellaris.
Avatar utente
DreaMsteR
minor
 
Messaggi: 769
Iscritto il: 19 dic '11
Località: Taverna (CZ)
  • Non connesso

Re: Formicaio in Legno

Messaggioda zambon » 18/07/2012, 22:31

Bravo, il progetto è affascinante ed è fattibile però devi tenere conto della loro indole di scavatrici e sicuramente modelleranno il nido a loro piacimento con il rischio che nascondano la regina e altre stanze, non è detto che scavino solo sul pavimento delle stanze, anzi credo proprio che partiranno in orrizzontale e 5 cm sono un bello spessore su cui sbizzarirsi; naturalmente lo proteggi da tutti i lati con vetro o materiali plastici trasparenti non scavabili.
Io preferisco i nidi nelle teche, semplici e funzionali, veloci da fare ma fai bene a provare.
L'umidificazione non ci vuole il legno si deforma espandendosi e poi marcisce.
:smile:
Lasius paralienus - Lasius emarginatus
Tetramorium sp. - Aphaenogaster sp.
Crematogaster scutellaris - Solenopsis fugax - Camponotus ligniperda
Camponotus fallax - Dolichoderus quadripunctatus
Avatar utente
zambon
moderatore
 
Messaggi: 2751
Iscritto il: 26 apr '11
Località: Bologna
  • Non connesso

Re: Formicaio in Legno

Messaggioda DreaMsteR » 18/07/2012, 22:47

Non c'è modo per evitare che nascondano il nido con la segatura? Magari mettendo un rivestimento interno al formicaio? Qualche isolante.... Boh xD
SEGUIMI SUL MIO BLOG! ---> http://marioamelio.blogspot.com
IL MIO FORMICAIO (Camponotus vagus) ---> http://www.formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=42&t=2769
IL MIO FORMICAIO (Crematogaster scutellaris) ---> http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=42&t=4798
SEGUI I MIEI DIARI NEL FORUM! ---> Messor wasmanni - Camponotus vagus - Crematogaster scutellaris - Pheidole pallidula

IN ALLEVAMENTO: Camponotus vagus, Pheidole pallidula, Crematogaster scutellaris.
Avatar utente
DreaMsteR
minor
 
Messaggi: 769
Iscritto il: 19 dic '11
Località: Taverna (CZ)
  • Non connesso

Re: Formicaio in Legno

Messaggioda winny88 » 18/07/2012, 22:49

Dreamster, per quanto riguarda il fatto del pino e della resina: vai tranquillo. Io vivo a Napoli e ti posso dire che qui la "hit parade" degli alberi più colonizzati da Crematogaster scutellaris è:
1) Pino marittino
2)Pioppo
3)Magnolia
4)Quercia spinosa
Ti assicuro che non c'è un pino senza almeno una colonia, quindi vai sicuro.

Per quanto riguarda l'arena ti dico come faccio io con i nidi verticali in legno o sughero (qualora decidessi di farlo verticale). Scelgo una o due camere di quelle in basso e faccio un forellino in ognuna che attraversa tutta la tavola e spunta fuori sull'altra faccia. poi sempre con le tavolette di legno o i fogli di sughero dietro costruisco un parallelepipedo aperto sopra seguendo i bordi della tavola che fa da formicaio. mi assicuro che l'arena così fatta contenga i forellini di entrata, poi allestisco l'arena... tu puoi farlo come meglio credi, ma io per le arboricole scelgo solo rametti e fronde. poi chiudo sopra con foglio di vetro o plexiglass con finestra a tetto. In questo modo hai una struttura gradevole alla vista e funzionale: sta in piedi da sola ed ha una grossa base, è molto compatta e puoi spostarla a piacimento in un attimo ed è completamente in legno o sughero e ciò credo sia bene per specie come le arboricole che si muovono quasi esclusivamente sugli alberi e rami (anche se Crematogaster scutellaris è quella che più frequentemente, anzi, usualmente scende a terra). Se ti interessa e vuoi uno schizzo per capire meglio, te lo allego. Ciaoooooo :winky:
Avatar utente
winny88
major
 
Messaggi: 8768
Iscritto il: 23 giu '12
Località: Napoli Vesuvio
  • Non connesso

Re: Formicaio in Legno

Messaggioda DreaMsteR » 18/07/2012, 22:56

Interessante... Posta posta :-)
SEGUIMI SUL MIO BLOG! ---> http://marioamelio.blogspot.com
IL MIO FORMICAIO (Camponotus vagus) ---> http://www.formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=42&t=2769
IL MIO FORMICAIO (Crematogaster scutellaris) ---> http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=42&t=4798
SEGUI I MIEI DIARI NEL FORUM! ---> Messor wasmanni - Camponotus vagus - Crematogaster scutellaris - Pheidole pallidula

IN ALLEVAMENTO: Camponotus vagus, Pheidole pallidula, Crematogaster scutellaris.
Avatar utente
DreaMsteR
minor
 
Messaggi: 769
Iscritto il: 19 dic '11
Località: Taverna (CZ)
  • Non connesso

Re: Formicaio in Legno

Messaggioda winny88 » 18/07/2012, 22:58

Dammi il tempo di disegnarlo e allegartelo. Se non ce la faccio stasera penso che per domani mattina lo allego ;)
Avatar utente
winny88
major
 
Messaggi: 8768
Iscritto il: 23 giu '12
Località: Napoli Vesuvio
  • Non connesso

Re: Formicaio in Legno

Messaggioda winny88 » 18/07/2012, 23:12

Ecco:
Spoiler: mostra
Immagine

Uploaded with ImageShack.us


L'arena è chiusa sopra con vetro o plexiglass con finestra a tetto. i due pallini nelle camere sono i fori di entrata e sbucano in arena.

P.S.: notare l'eccezionale senso della prospettiva di cui sono dotato :lol:
Avatar utente
winny88
major
 
Messaggi: 8768
Iscritto il: 23 giu '12
Località: Napoli Vesuvio
  • Non connesso

Re: Formicaio in Legno

Messaggioda zambon » 18/07/2012, 23:16

In questo modo hai una struttura gradevole alla vista e funzionale: sta in piedi da sola ed ha una grossa base, è molto compatta e puoi spostarla a piacimento in un attimo ed è completamente in legno o sughero


:uhm: Un'arena fatta solo di legno o sughero? :unsure:
Non le contieni così, vai a letto che sono dentro e ti svegli che sono fuori, non sottovalutatele!
:smile:
Lasius paralienus - Lasius emarginatus
Tetramorium sp. - Aphaenogaster sp.
Crematogaster scutellaris - Solenopsis fugax - Camponotus ligniperda
Camponotus fallax - Dolichoderus quadripunctatus
Avatar utente
zambon
moderatore
 
Messaggi: 2751
Iscritto il: 26 apr '11
Località: Bologna
  • Non connesso

Re: Formicaio in Legno

Messaggioda winny88 » 18/07/2012, 23:18

Zambon quelle sono tutte tavole di legno massello. Come fanno ad uscire scusa???? Ti assicuro che non è mai successo.E poi non capisco la seguente logica: se faccio un formicaio con una tavola di legno o sughero e mi aspetto che le inquiline non lo attraversino completamente, perchè se uso le stesse tavole per fare l'arena dovrebbero invece attraversare queste? O.o
Avatar utente
winny88
major
 
Messaggi: 8768
Iscritto il: 23 giu '12
Località: Napoli Vesuvio
  • Non connesso

Prossimo

Torna a Costruire un Formicaio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 16 ospiti