La Dieta Bhatkar

Re: La Dieta Bhatkar

Messaggioda Quaxo76 » 23/06/2012, 15:05

ParroccheTTo ha scritto:Secondo me questa è un'informazione importante degna di essere inserita nel primo post di questa discussione esplicativa. (E anche nella sezione La Dieta Bhaktar del sito).


Quoto! Impedire la gelificazione anticipata e fornire un ripido gradiente di raffreddamento dopo la frullatura mi sembrano aspetti importanti della tecnica di preparazione della ricetta. Appena finisco la Bhaktar che ho ancora (a proposito, quanto dura se congelata a -18°?) ci riprovo seguendo questi consigli...

PS - Spero che questa discussione sia fra quelle che vengono "salvate" e migrate al nuovo forum! :)

Lasius emarginatus - Regina + 300 operaie
Aphaenogaster sp. - 200 operaie
Plagiolepis sp. - Regina + 50 operaie
Messor minor - 150 operaie
Avatar utente
Quaxo76
moderatore
 
Messaggi: 1168
Iscritto il: 9 mar '12
Località: Faleria (VT)
  • Non connesso

Re: La Dieta Bhatkar

Messaggioda paoloprat » 18/07/2012, 18:29

ciao! volevo dei chiarimenti sulla dieta bhatkar:

1) è consigliabile somministrarla alla nascita della colonia (ad esempio, regina di Crematogaster scutellaris con quattro operaie)?
2) una volta dato loro il tappo di bottiglia con dentro la bhatkar, quanto tempo devo aspettare per toglierlo/sostituirlo? finché non finisce? o, essendoci l'uovo, deve essere sostituito con una determinata frequenza?
3) usando le dosi consigliate, ottengo un bel po' di prodotto per il fabbisogno di adesso; che faccio? metto in freezer e prelevo un pezzetto quando è necessario?

scusate il linguaggio "formale", spero di essermi spiegato

grazie in anticipo!
paoloprat
uovo
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 18 lug '12
  • Non connesso

Re: La Dieta Bhatkar

Messaggioda ParroccheTTo » 18/07/2012, 19:26

paoloprat ha scritto:ciao! volevo dei chiarimenti sulla dieta bhatkar:

1) è consigliabile somministrarla alla nascita della colonia (ad esempio, regina di Crematogaster scutellaris con quattro operaie)?
2) una volta dato loro il tappo di bottiglia con dentro la bhatkar, quanto tempo devo aspettare per toglierlo/sostituirlo? finché non finisce? o, essendoci l'uovo, deve essere sostituito con una determinata frequenza?
3) usando le dosi consigliate, ottengo un bel po' di prodotto per il fabbisogno di adesso; che faccio? metto in freezer e prelevo un pezzetto quando è necessario?

scusate il linguaggio "formale", spero di essermi spiegato

grazie in anticipo!


1) Può essere somministrata in qualunque momento della vita della colonia, tralasciando la fondazione (in formiche con fondazione claustrale). Quindi sì, puoi somministrarla, ma io se fossi in te offrirei loro un piccolo insetto per adesso. La dieta Bhaktar è un alimento da integrare alla dieta base di miele/insetti, magari quando quest'ultimi sono difficili da reperire (es. inverno).
2) Essendoci l'uovo, io lascio la gelatina per 1 massimo 2 giorni, per poi buttare ciò che resta.
3) Ogni porzione la prelevo dai contenitori di Bhaktar che ho in freezer.
.
Immagine
Avatar utente
ParroccheTTo
major
 
Messaggi: 1247
Iscritto il: 14 mag '11
Località: Venezia (isole)
  • Non connesso

Re: La Dieta Bhatkar

Messaggioda paoloprat » 18/07/2012, 19:55

ultima cosa! quanto tempo può stare in freezer?
paoloprat
uovo
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 18 lug '12
  • Non connesso

Re: La Dieta Bhatkar

Messaggioda quercia » 04/09/2012, 2:09

tanto quanto qualunque alimento che possa essere conservato in freezer, quindi tanto

ho provato la mia ricetta che non sembra essere molto gradita, non quando è umida almeno...
il tutto si disidrata in meno di un giorno lasciando un residuo di pochi decimi di mm e solo allora le formiche sembrano più interessate.
a volte "allungo" il residuo con acqua o zucchero di canna in minime quantità e c'è sempre qualche operaia nel tappo. quando il baktar è umido è evitato
Avatar utente
quercia
major
 
Messaggi: 3597
Iscritto il: 8 mag '11
Località: matera
  • Non connesso

Re: La Dieta Bhatkar

Messaggioda maxius » 04/09/2012, 10:49

solo la regina a me gradisce le operaie non toccano neanche il foglio dove somministro la dieta
Avatar utente
maxius
pupa
 
Messaggi: 360
Iscritto il: 9 giu '12
Località: roma
  • Non connesso

Re: La Dieta Bhatkar

Messaggioda mat7e0 » 15/09/2012, 18:02

Ma questa dieta va a sostituire il miele o anche gli insetti ?
Regina Solenopsis fugax
Avatar utente
mat7e0
larva
 
Messaggi: 243
Iscritto il: 28 gen '12
Località: Latina
  • Non connesso

Re: La Dieta Bhatkar

Messaggioda winny88 » 15/09/2012, 18:05

mat7e0 ha scritto:Ma questa dieta va a sostituire il miele o anche gli insetti ?

E' una dieta completa. Come fonte di zuccheri ha miele e agar, come fonte di proteine uova e nella ricetta c'è anche l'integratore di vitamine e minerali ;)
Avatar utente
winny88
major
 
Messaggi: 8847
Iscritto il: 23 giu '12
Località: Napoli Vesuvio
  • Non connesso

Re: La Dieta Bhatkar

Messaggioda mat7e0 » 15/09/2012, 18:40

Capi grazie ^^
Regina Solenopsis fugax
Avatar utente
mat7e0
larva
 
Messaggi: 243
Iscritto il: 28 gen '12
Località: Latina
  • Non connesso

Re: La Dieta Bhatkar

Messaggioda LUomoNero » 26/10/2012, 11:58

La Bhatkar che ho fornito ha fatto più successo con le specie nelle quali mi aspettavo il contrario (per esempio Aphaenogaster sp.), più che con quelle in cui davo per scontato che l'avrebbero apprezzato! :-?
Avatar utente
LUomoNero
minor
 
Messaggi: 711
Iscritto il: 17 ago '11
Località: Cosenza
  • Non connesso

Re: La Dieta Bhatkar

Messaggioda mat7e0 » 15/11/2012, 14:00

ma dove lo trovate voi l'agar agar? mmh
Regina Solenopsis fugax
Avatar utente
mat7e0
larva
 
Messaggi: 243
Iscritto il: 28 gen '12
Località: Latina
  • Non connesso

Re: La Dieta Bhatkar

Messaggioda winny88 » 15/11/2012, 19:13

mat7e0 ha scritto:ma dove lo trovate voi l'agar agar? mmh

Lo si trova o in erboristeria o in ipermercati in granuli. Se non lo trovi considera che è una componente che puoi facilmente sostituire. Il suo scopo è quello di dare una consistenza gelatinosa e non l'apporto nutrizionale, visto che la sua componente principale è l'agarosio (un carboidrato) ed è superfluo essendoci già il miele nella ricetta. Come gelificante puoi utilizzare tranquillamente gelatina per dolci ;)
Avatar utente
winny88
major
 
Messaggi: 8847
Iscritto il: 23 giu '12
Località: Napoli Vesuvio
  • Non connesso

Re: La Dieta Bhatkar

Messaggioda mat7e0 » 15/11/2012, 20:39

ah ok ...tipo la colla di pesce?
Regina Solenopsis fugax
Avatar utente
mat7e0
larva
 
Messaggi: 243
Iscritto il: 28 gen '12
Località: Latina
  • Non connesso

Re: La Dieta Bhatkar

Messaggioda winny88 » 15/11/2012, 20:45

mat7e0 ha scritto:ah ok ...tipo la colla di pesce?

:smile:
Avatar utente
winny88
major
 
Messaggi: 8847
Iscritto il: 23 giu '12
Località: Napoli Vesuvio
  • Non connesso

Re: La Dieta Bhatkar

Messaggioda mat7e0 » 15/11/2012, 20:48

ok sempre nelle stesse quantità? e invece della pastiglia di multicentrum? cioè quella si sicuramente è piu reperibile xD però se magari ci fosse qualcos'altro che ho già in casa mmh

comuqnue poi come potrei dargleilo? poco al giorno come il miele, una goccia o un tappetto?
Ultima modifica di mat7e0 il 15/11/2012, 20:58, modificato 2 volte in totale.
Regina Solenopsis fugax
Avatar utente
mat7e0
larva
 
Messaggi: 243
Iscritto il: 28 gen '12
Località: Latina
  • Non connesso

PrecedenteProssimo

Torna a Alimentazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti