Polyergus rufescens prima colonia

Polyergus rufescens prima colonia

Messaggioda feyd » 14/07/2011, 13:41

ecco a voi la regina che ho trovato stamane a pochi cm dal nido omonimo che ho dietro casa.
è molto più grossa dei soldati e molto più chiara come colore

Immagine
Immagine
Immagine

gli ho messo delle pupe prese da vari formicai con le operaie uguali a quelle che sono presenti nel nido dove ho prelevato la regina
Avatar utente
feyd
moderatore
 
Messaggi: 5741
Iscritto il: 7 lug '11
Località: campagnano(RM)
  • Non connesso

Re: Polyergus rufescens prima colonia

Messaggioda feyd » 15/07/2011, 8:46

aggiornamento
15\07\2011

questa notte la regina ha deposto :clap: per il momento stiamo sotto le 10 uova aggiorno il numero a covata completata, le operaie sono sempre 10 e a questo punto aspetterò i soldati prima di inserire altro.

poi questa sera ho in mente di andare a depredare un formicaio di Formica in giardino e se riuscirò prenderò anche la regina mi spiace per loro :-( ma del resto sono serviformica :yellow:
Avatar utente
feyd
moderatore
 
Messaggi: 5741
Iscritto il: 7 lug '11
Località: campagnano(RM)
  • Non connesso

Re: Polyergus rufescens prima colonia

Messaggioda Luca.B » 15/07/2011, 10:59

Depredare un formicaio di Formica è un suicidio...si creano solo danni senza avere grandi risultati (se non uccidere formiche).

La regina si trova solitamente ben in profondità...

Ad ogni modo noi moderatori siamo assolutamente contrari a queste pratiche che condanniamo e reputiamo degli scempi!

E' decisamente meno invasivo e dannoso scoperchiare leggermente un nido nelle ore più calde così da prendere qualche bozzolo!

Strano che abbia già deposto... :unsure:

Ad ogni modo cerca di dargli molte più operaie...altrimenti rischi che la regina e la colonia si indeboliscano. Considera che il rapporto consigliato tra schiave e soldati è 10 a 1. Quindi per mantenere 10 soldati hai bisogno di 100 operaie almeno. Nella mia colonia ho una 40na di soldati e quasi 800 operaie schiavizzate. :smile:

La difficoltà dell'allevamento di questa specie consiste proprio in questo. Io ti consiglio di cercare qualche regina e avviare in parallelo diverse colonie di Formica...ma lascia in pace le regine dei formicai in natura. Faresti solo danni e non è' una condotta da appassionati e amanti della natura!
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5905
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Polyergus rufescens prima colonia

Messaggioda feyd » 15/07/2011, 11:07

ah se è cosi lascio perdere la razzia pesante il problema è che in questa settimana non ho trovato neanche mezza regina di Formica e nessuno ha risposto al mio topic in scambi.
diciamo che la regina di poliergus non sono andato a cercarla ma la ho trovata per caso mentre osservavo il nido e dopo è stato più forte di me prelevarla.
secondo te adotterà altre operaie prelevate dal vecchio nido inserite una per volta?
i bozzoli quindi si trovano vicino al terreno pochi cm sotto l'entrata?
quanto ci mette da uovo a soldato più o meno? cosi riesco a regolarmi per il momento sembrano esserci 4\5 uova ma è difficile contarle visto che le operaie ci stanno attorno

EDIT:
allora oggi ho depredato un po di bozzoli di Formica(quelle con la fascia argentata sul didietro) facendo meno danni possibile e nel cercare il nido dal quale prelevare mi sono inbattuto in un altro formicaio poliergus :shocked:.
cmq 76 bozzoli inseriti subito portati in provetta dalle operaie, e confermo la regina continua a deporre un ovetto ogni tanto siamo ancora sotto la decina in ogni caso.
la prossima settimana preparo un nido decente dove trasferirle una volta che i bozzoli si aprono, lo ytiong va bene secondo voi?
Avatar utente
feyd
moderatore
 
Messaggi: 5741
Iscritto il: 7 lug '11
Località: campagnano(RM)
  • Non connesso

Re: Polyergus rufescens prima colonia

Messaggioda feyd » 16/07/2011, 19:40

oggi prime nate da i bozzoli di ieri :mrblu: :mrblu:
accettate senza problemi e temo che ora ho urgenza di fare il nido fatto bene.
come umidità quanto necessitano circa? cosi mi regolo sul come farlo pensavo un verticale di ytong
Avatar utente
feyd
moderatore
 
Messaggi: 5741
Iscritto il: 7 lug '11
Località: campagnano(RM)
  • Non connesso

Re: Polyergus rufescens prima colonia

Messaggioda Luca.B » 17/07/2011, 0:14

Ytong va bene...anche se io mi sono trovato meglio con il gesso.

Adesso gli sto per cambiare formicaio e sto puntando a gesso e cemento.

Le operaie ci impiegano parecchio a nascere...circa 40 - 45 giorni. I soldati sono molto statici...mangiano e basta. :smile:

Per ora hai un ottimo numero di bozzoli. Si, il segreto è cercarli nelle ore calde in superficie appena sotto la cupola di terra. :smile:
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5905
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Polyergus rufescens prima colonia

Messaggioda feyd » 17/07/2011, 1:03

pare facile trovarli il nido che ho depredato stava in mezzo alla sabbietta e ho dovuto prendere i bozzoli uno ad uno :shocked:
cmq ora gli ho messo un paio di mattonelle di porfito sopra al nido cosi da creargli il luogo ideale dove tenerli, almeno la prossima volta alzo solo i sassi e raccolgo ahahahahahah
quindi appena quasi tutti questi bozzoli si saranno aperti dovrò fornirne altri? c'è da diventare pazzi :yellow: :mrblu: :mror: :mrvio:

per il momento conto 5 nati :wow:
Avatar utente
feyd
moderatore
 
Messaggi: 5741
Iscritto il: 7 lug '11
Località: campagnano(RM)
  • Non connesso

Re: Polyergus rufescens prima colonia

Messaggioda Priscus » 17/07/2011, 2:07

feyd ha scritto:pare facile trovarli il nido che ho depredato stava in mezzo alla sabbietta e ho dovuto prendere i bozzoli uno ad uno :shocked:
cmq ora gli ho messo un paio di mattonelle di porfito sopra al nido cosi da creargli il luogo ideale dove tenerli, almeno la prossima volta alzo solo i sassi e raccolgo ahahahahahah
quindi appena quasi tutti questi bozzoli si saranno aperti dovrò fornirne altri? c'è da diventare pazzi :yellow: :mrblu: :mror: :mrvio:

per il momento conto 5 nati :wow:


Occhio a prelevare i bozzoli in questo periodo, io mi son ritrovato con dei maschietti alati :uhm:
Colonie in allevamento:
Messor capitatus 2000 operaie con 1 Regina
Avatar utente
Priscus
major
 
Messaggi: 1807
Iscritto il: 28 mag '11
Località: Estrema provincia di (BO)
  • Non connesso

Re: Polyergus rufescens prima colonia

Messaggioda feyd » 17/07/2011, 8:54

Al massimo i maschietti li mangiano :twisted:
Quindi dovranno risciamare giusto? Devo necessariamente prendere almeno 3 regine di formica e avviare la colonia dando in adozione un pondi bozzoli anche a loro cosi entrano subito in produzione per le poliergus :win:
Avatar utente
feyd
moderatore
 
Messaggi: 5741
Iscritto il: 7 lug '11
Località: campagnano(RM)
  • Non connesso

Re: Polyergus rufescens prima colonia

Messaggioda Luca.B » 17/07/2011, 13:39

Ci vorrà tempo...per ora, con un'80na di bozzoli, sarai a posto per qualche mese. Considera che la regina, il primo anno, non deporrà eccessivamente e ci andrà piano.

Ad ogni modo si...la vita con questa colonia è sempre così...si passa il tempo a cercare formicai da depredare. :smile:

Ottima l'idea della pietra. nelle ore più calde la usano come solarium e ci portano i bozzoli. Per prelevarli in fretta usa un aspiratore. :)
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5905
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Polyergus rufescens prima colonia

Messaggioda feyd » 17/07/2011, 13:45

quindi non c'è bisogno che abbiano sempre bozzoli dei quali occuparsi in quanto questi 80 sono già 60 nascono con una frequenza spaventosa ahahahah
penso che dopo queste nascite forniro una 20ina di bozzoli a giro tanto per tenerle occupate.

cmq povera regina trattata veramente male le operaie la afferrano e tirano in giro trascinandola a volte anche per le antenne :uhm:
Avatar utente
feyd
moderatore
 
Messaggi: 5741
Iscritto il: 7 lug '11
Località: campagnano(RM)
  • Non connesso

Re: Polyergus rufescens prima colonia

Messaggioda Luca.B » 17/07/2011, 17:19

Le operaie sono maniacali con la regina. :smile:

La regina depone a periodi. Ogni volta che vede bozzoli, depone un pò di uova...poi si ferma. nascono le operaie e i soldati e poi lei riparte. Inizialmente non ti conviene esagerare...più che altro per far si di avere abbastanza operaie per ogni bozzolo e larva. Considera che per 80 bozzoli serviranno almeno 20 operaie. Ad ogni modo io apsetterei che nascano tutti i bozzoli, per poi troverne ancora un centinaio...poi un'altro centinaio...dopodichè vedrai che saremo vicino l'inverno. :smile:
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5905
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Polyergus rufescens prima colonia

Messaggioda feyd » 17/07/2011, 18:18

grazie seguirò proprio questo iter :clap:
beh ormai a 20 operaie ci siamo contando i bozzoli che si sono aperti :wow:

c'è un comportamento strano che non mi spiego: ogni tanto trovo la regina a panza all'aria come morta ma appena si muove un po la provetta torna alla vita e si tira su :unsure: :unsure: che diavolo sta facendo?
Avatar utente
feyd
moderatore
 
Messaggi: 5741
Iscritto il: 7 lug '11
Località: campagnano(RM)
  • Non connesso

Re: Polyergus rufescens prima colonia

Messaggioda Luca.B » 17/07/2011, 19:10

L'ho notato quando si fa adottare dalle operaie di un nido. forse, ogni tanto, l'aggressività delle operaie la fa sentire non al sicuro e lei si comporta così.

Potrebbe indicare che le operaie iniziali nutrono ancora un pò di ostilità...o che lei non si sente ancora a suo agio. continua a controllare...
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5905
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Polyergus rufescens prima colonia

Messaggioda feyd » 17/07/2011, 20:32

sara fatto e vi terrò informati :-D

sembra abbia risolto inserendo formiche del nido vicino al quale l'ho trovata mettendole in arena assieme ad i bozzoli una per volta ora siamo a 5 tra 30 minuti ne inserisco altre 2 contro di arrivare ad una 10ina per questa sera poi vedremo se prenderne altre e far fondare per adozione di operaie adulte o se deprederò altri bozzoli.
Ultima modifica di feyd il 24/07/2011, 18:20, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
feyd
moderatore
 
Messaggi: 5741
Iscritto il: 7 lug '11
Località: campagnano(RM)
  • Non connesso

Prossimo

Torna a Polyergus

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti