DIARIO:Camponotus nylanderi By Atom75

Re: DIARIO:Camponotus nylanderi By Atom75

Messaggioda Dorylus » 19/08/2013, 11:08

Ottime notizie sono contento per voi ! la mia è un po meno prolifica ma procede , noto che con l'aumentare delle operaie aumentano anche i gusti alimentari ora fortunatamente mangiano anche le camole :-?
In allevamento : Camponotus ligniperda, C. cruentatus, C. nylanderi, Formica cunicularia, F. fusca,F. lemani, Polyergus rufescens, Lasius platythorax, Lasius paralienus, Tetramorium caespitum, Temnothorax alienus, T. exilis, T. recedens, Pheidole pallidula
Avatar utente
Dorylus
moderatore
 
Messaggi: 5128
Iscritto il: 11 ott '11
Località: Seveso (MB)
  • Non connesso

Re: DIARIO:Camponotus nylanderi By Atom75

Messaggioda Atom75 » 19/08/2013, 19:06

Dorylus ha scritto:Ottime notizie sono contento per voi ! la mia è un po meno prolifica ma procede , noto che con l'aumentare delle operaie aumentano anche i gusti alimentari ora fortunatamente mangiano anche le camole :-?


Confermo! ;)
Anche nella mia colonia ho notato questo cambiamento, e direi notevole perché inizialmente erano molto restie ad accettare cibo (eccetto le zanzare).

Dorylus, per caso hai notato anche nella tua colonia il fatto che (se dai loro insetti vivi) quest'ultimi al primo attacco di una minor muoiono praticamente all'istante?
Se fosse così si potrebbe quasi confermare che questa specie sia in possesso di un acido formico estremamente potente! :unsure:
Colonia in allevamento:
Saveria: Camponotus nylanderi: Circa 21 minor. Dal 31/05/2012 Diario
Flagella: Messor barbarus: Circa 1.000 minor, medie, Major. Dal 18/06/2012 Diario
Avatar utente
Atom75
minor
 
Messaggi: 660
Iscritto il: 18 mar '12
Località: Latina
  • Non connesso

Re: DIARIO:Camponotus nylanderi By Atom75

Messaggioda anto99 » 19/08/2013, 20:25

Atom te lo confermo io! Hanno un acido potentissimo che supera pgni limite io quando apro la provetta lo avverto ed é sgradevole ;)
Camponotus nylanderi Messor wasmanni Myrmica sp.
Avatar utente
anto99
minor
 
Messaggi: 579
Iscritto il: 21 gen '13
Località: siracusa sicilia
  • Non connesso

Re: DIARIO:Camponotus nylanderi By Atom75

Messaggioda iComix » 22/08/2013, 16:17

complimenti a te e a Saveria per il fantastico lavoro fatto :clap:
Camponotus nylanderi Regina + 50/60uova + svariate larve + 30/35 bozzoli + 200 operaie Diario
VEDI LA MIA PAGINA FACEBOOK
Spoiler: mostra
Immagine
Avatar utente
iComix
larva
 
Messaggi: 223
Iscritto il: 24 apr '13
Località: Sicilia nel ragusano
  • Non connesso

Re: DIARIO:Camponotus nylanderi By Atom75

Messaggioda Atom75 » 22/08/2013, 19:34

iComix ha scritto:complimenti a te e a Saveria per il fantastico lavoro fatto :clap:


Grazie iComix :smile: , ma ripeto, il merito è tutto di Saveria e delle sue figliole :!: :love1:
Colonia in allevamento:
Saveria: Camponotus nylanderi: Circa 21 minor. Dal 31/05/2012 Diario
Flagella: Messor barbarus: Circa 1.000 minor, medie, Major. Dal 18/06/2012 Diario
Avatar utente
Atom75
minor
 
Messaggi: 660
Iscritto il: 18 mar '12
Località: Latina
  • Non connesso

Re: DIARIO:Camponotus nylanderi By Atom75

Messaggioda Atom75 » 09/10/2013, 18:56

Aggiornamento:
09/10/2013
Temperatura provetta: 20.8°
Umidità: 68%

Terminata l'estate, la colonia si prepara ad affrontare la diapausa invernale.
Tutta la colonia,con l'uso della ghiaia in arena si è già barricata all'interno della provetta, lasciando uscire saltuariamente una sola minor, i loro movimenti (si vede chiaramente) già non sono più "esplosivi" come lo erano questa estate, ed hanno già cominciato a rifiutare cibo proteico.
La colonia è arrivata a circa 70 unità e ormai Saveria è quasi difficile distinguerla dalla massa. ;)
Inoltre l'enorme covata che avevo scoperto questa estate ha continuato il suo sviluppo, come si può vedere da questa foto.
Spoiler: mostra
Immagine

Le sto somministrando esclusivamente sostanze zuccherine (miele non diluito).
Colonia in allevamento:
Saveria: Camponotus nylanderi: Circa 21 minor. Dal 31/05/2012 Diario
Flagella: Messor barbarus: Circa 1.000 minor, medie, Major. Dal 18/06/2012 Diario
Avatar utente
Atom75
minor
 
Messaggi: 660
Iscritto il: 18 mar '12
Località: Latina
  • Non connesso

Re: DIARIO:Camponotus nylanderi By Atom75

Messaggioda Jakino » 28/10/2013, 1:14

Io attualmente ne ho due coloniette e in effetti non solo non sono particolarmente prolifiche, ma sembrano anche abbastanza ascetiche! Mangiano realmente poco.. Do ogni tanto qualche zanzara o qualche mosca, e del miele su un batuffolo di cotone, ma resta praticamente tutto lì.. Consigli?
Colonie:
Pheidole pallidula: regina con 30 operaie
Lasius emarginatus: regina con 6 operaie

In fondazione:
Messor capitatus : 6 regine
Messor bouvieri : 3 regine
Camponotus nylanderi: 4 regine

E alla disperata ricerca di una Crematogaster!
Jakino
uovo
 
Messaggi: 61
Iscritto il: 22 set '12
Località: Agrigento, Sicilia
  • Non connesso

Re: DIARIO:Camponotus nylanderi By Atom75

Messaggioda Atom75 » 10/01/2014, 23:05

Aggiornamento
10/01/2014
Temperatura provetta: 13.1°
Umidità: 61%

Aggiorno il diario dopo una lunga pausa dovuta da cause di forza maggiore!
La colonia sta trascorrendo l'inverno in tutta tranquillità standosene rintanata all'interno della provetta, praticamente è dal mese di Ottobre che non escono all'esterno.

Ma in quest'ultima settimana ho notato più volte alcune minor (circa 2/3 per volta) avventurarsi in arena.
Memore del fatto che l'anno precedente alla fine di Gennaio, Saveria aveva ripreso a deporre, ho pensato che probabilmente le minor fossero in cerca di cibo a causa di eventuali deposizioni.
Ho quindi messo in arena una goccia di miele per vedere la loro reazione ma le minor anziché cibarsene, lo hanno ricoperto con la ghiaia che si trova in arena.

Questa è la prima volta che riscontro un comportamento del genere in questa colonia, penso (ma forse mi sbaglio) sia dovuto al fatto che il loro metabolismo sia ancora rallentato e quindi non abbiano alcun interesse verso il cibo.
Nel frattempo ho ultimato la preparazione del nuovo formicaio proprio per questa colonia.
Lo avevo costruito molto tempo fa, ma ora con la verniciatura è del tutto pronto.

Posto alcune foto:
Spoiler: mostra
Immagine

Spoiler: mostra
Immagine

Spoiler: mostra
Immagine
Ultima modifica di Atom75 il 10/01/2014, 23:57, modificato 1 volta in totale.
Colonia in allevamento:
Saveria: Camponotus nylanderi: Circa 21 minor. Dal 31/05/2012 Diario
Flagella: Messor barbarus: Circa 1.000 minor, medie, Major. Dal 18/06/2012 Diario
Avatar utente
Atom75
minor
 
Messaggi: 660
Iscritto il: 18 mar '12
Località: Latina
  • Non connesso

Re: DIARIO:Camponotus nylanderi By Atom75

Messaggioda iComix » 10/01/2014, 23:39

complimenti atom per la realizzazione del formicaio ma mi sorge un dubbio, non è grandino? :roll:
vedendo le foto sembra enorme :lol:
anche io ho fatto un mezzo abbozzo del mio formicaio che ho postato in "costruzione formicaio".
Per il fatto del cibo che non se ne nutrono non saprei, le mie operaie fanno completamente l'opposto, da ottobre fino ad ora ho dato qualche goccia di miele (una o massimo due volte al mese per vedere la loro reazione dato che uscivano in arena) e quando è capitato qualche insetto, per la goccia di miele ne hanno mangiato un po' ma poi l'hanno lasciato, invece quando ho dato l'insetto il giorno dopo non c'era più e ho notato addirittura che il gastro della regina è aumentato notevolmente, nel senso che prima che dessi l'insetto il gastro era normale il giorno dopo che dessi l'insetto il gastro era enorme al tal punto da far vedere evidentemente le strisciette bianche che si formano quando è molto piena.
Quindi non saprei quale sia il motivo per il quale abbiamo rifiutato il miele, ovviamente ho commentato nel tuo diario la mia mini esperienza per avere confronti al riguardo dato che abbiamo la stessa specie e ovviamente anche perchè mi sono sentito nel dovere di esporre la mia esperienza anche per un aiuto magari in futuro ;)

p.s. sono curioso di vedere finito il formicaio :mrgreen:
Camponotus nylanderi Regina + 50/60uova + svariate larve + 30/35 bozzoli + 200 operaie Diario
VEDI LA MIA PAGINA FACEBOOK
Spoiler: mostra
Immagine
Avatar utente
iComix
larva
 
Messaggi: 223
Iscritto il: 24 apr '13
Località: Sicilia nel ragusano
  • Non connesso

Re: DIARIO:Camponotus nylanderi By Atom75

Messaggioda winny88 » 11/01/2014, 3:00

Bel lavoro Atom!

Magari effettivamente questo potresti usarlo più in futuro e iniziare nella prossima stagione con uno transitorio più piccolo.

Altra piccola cosa che modificherei: ho visto che hai fatto qualche galleria completa per collegare alcune camere; c'è il rischio che le formiche si rintanino lì dentro perché più buio, ristretto e sicuro e non si potrebbero osservare. Anche quando la colonia sarà numerosa potrebbe accadere che la regina si metta lì dentro e non si muova mai e tu non la rivedresti proprio più! :-D

Si rimedia in un attimo scavando sopra le gallerie per trasformarle in normali cunicoli.

Fa sempre piacere sapere che Saveria procede alla grande! :)
Avatar utente
winny88
major
 
Messaggi: 8833
Iscritto il: 23 giu '12
Località: Napoli Vesuvio
  • Non connesso

Re: DIARIO:Camponotus nylanderi By Atom75

Messaggioda Atom75 » 11/01/2014, 16:52

@Icomix ed @ winny88
Grazie per le vostre opinioni. :smile:
Si, per quanto riguarda la grandezza del formicaio effettivamente è molto grande per ora, però ho intenzione di chiudere alcune camere che verranno occupate successivamente quando la colonia sentirà il bisogno di maggior spazio.
Per quanto riguarda i cunicoli di raccordo tra alcune camere ed altre, in effetti il problema si è già verificato con la colonia di Messor barbarus, che per un breve periodo di tempo si era trasferita (quasi tutta) all'interno del grande cunicolo d'ingresso del formicaio e ci è rimasta per circa un paio di settimane.
Ma questo si è verificato praticamente subito dopo averle trasferite e probabilmente avevano solo bisogno di un po di tempo per ambientarsi alla loro nuova casa.
Infatti qualche giorno dopo hanno abbandonato il cunicolo ed hanno occupato le varie camere.
Inoltre i cunicoli in questione sono di dimensioni veramente ridotte, soprattutto in diametro e credo che molto difficilmente (considerando anche le dimensioni delle C.nylanderi) più di 10/15 minor riuscirebbero ad occupare una galleria. :unsure:

Dimenticavo inoltre di dire che ora devo pensare alla costruzione della nuova arena ed in questo caso dovrò prendere bene in considerazione un sistema di anti fuga efficace perché queste piccolette sono veramente tremende!!! :twisted:
Ora capisco a cosa si riferisce Giannibert quando nel suo diario descrive cosa sono in grado di fare le sue Camponotus vagus !!!
In pratica più volte ho trovato alcune minor che gironzolavano sul pensile dove si trova il formicaio!
Osservando bene tutto il sistema d'anti fuga mi sono accorto che queste monelle hanno preso la ghiaia che c'è in arena, l'hanno attaccata alla vasellina che sta sulla parete ed hanno così creato un piccolo viale dove poter camminare e quindi uscire all'arena a proprio piacimento! :shocked:
Fortunatamente sono sempre riuscito a recuperare tutte quelle che ho trovato fuori dal formicaio, resta il fatto che dovrò escogitare qualcosa di più complicato che riesca a tenerle a bada! :unsure:
Se qualcuno ha consigli da darmi ne sarei molto felice, grazie. ;)
Colonia in allevamento:
Saveria: Camponotus nylanderi: Circa 21 minor. Dal 31/05/2012 Diario
Flagella: Messor barbarus: Circa 1.000 minor, medie, Major. Dal 18/06/2012 Diario
Avatar utente
Atom75
minor
 
Messaggi: 660
Iscritto il: 18 mar '12
Località: Latina
  • Non connesso

Re: DIARIO:Camponotus nylanderi By Atom75

Messaggioda Robybar » 11/01/2014, 18:13

Ma a me il nido sembra troppo grande anche per una colonia adulta...


Non so quanto possa crescere in numero questa specie, ma in natura ho sempre trovato colonie a singola entrata senza Monticelli o segni di scavo evidenti, quindi penso che faccia colonie contenute rispetto al nido che hai fatto.
Poi non so :redface:
Spoiler: mostra
Camponotus aethiops (fondazione)
Camponotus nylanderi (fondazione)
Crematogaster scutellaris (fondazione)
Pheidole pallidula
Messor wasmanni x2
Lasius cfr emarginatus (fondazione)
Robybar
major
 
Messaggi: 1781
Iscritto il: 16 set '11
Località: Catanzaro lido
  • Non connesso

Re: DIARIO:Camponotus nylanderi By Atom75

Messaggioda filomeno » 11/01/2014, 21:10

Il fatto che in natura nei nidi di Camponotus nylanderi non ci siano più entrate e che non trovi monticelli non significa che una colonia adulta sia di poche unità.Più che altro le Camponotus nylanderi credo che sia come quasi tutte le Camponotus sp. maggiori cioè all'inizio sono un po' lente ma una volta che la colonia diventa matura conterà migliaia di operaie.
Comunque concordo con gli altri il nido è troppo grande anche per una colonia di 200 operaie,poi non ti consiglio di chiudere le stanze con dei tappi perché molto spesso le operaie li levano subito una volta trasferite nel nido causando stress alla colonia che poi non esce più in arena.Se non vuoi costruire più nidi man mano che la colonia cresce mi ricordo che una volta un utente ha costruito un formicaio e poi lo ha riempito con della ghiaia(forse ghiaia lavica) così le formiche decidevano loro quando ingrandire il nido senza stress,ma forse ci vuole un formicaio costruito in un certo modo e verticale!!!
Ma il nido è orizzontale o verticale???
.
Avatar utente
filomeno
major
 
Messaggi: 1154
Iscritto il: 29 mar '13
Località: ragusano
  • Non connesso

Re: DIARIO:Camponotus nylanderi By Atom75

Messaggioda mayx » 19/03/2014, 1:13

per esperienza sono molto timide e timorose, a differenza delle C. vagus (che comunque nemmeno scherzano).
Meglio tenerle in prvetta il più a lungo possibile.
Colonie
Camponotus cruentatus
Camponotus barbaricus

Regine: Messor capitatus
Avatar utente
mayx
media
 
Messaggi: 958
Iscritto il: 28 set '11
Località: Piazza Armerina (EN) e Catania, Sicilia
  • Non connesso

Re: DIARIO:Camponotus nylanderi By Atom75

Messaggioda Atom75 » 12/05/2015, 23:15

AGGIORNAMENTO:
12/05/2015
Temperatura provetta: 24*
Umidità:40%

Aggiorno dopo molto tempo gli sviluppi della colonia di Saveria e purtroppo non porto buone notizie! :-(
Senza alcun preavviso la colonia ha subito moltissime perdite ed ora, da circa un centinaio di individui che contava, se ne contano circa una ventina! :-(
Sto impazzendo nel tentativo di capire quali possano essere le cause di tutte queste perdite!
Ma la cosa che più mi preoccupa è il totale cambiamento comportamentale di tutta la colonia!
Non reagiscono alla presenza degli insetti che le do come pasto, ignorando completamente la loro presenza!
Ora ho provato a trasferirle in una provetta in vetro nuova di zecca, pensando che in quella precedente ci fosse qualcosa che non andava!
Spoiler: mostra
Immagine

Spoiler: mostra
Immagine

Il gastro di Saveria non è per niente gonfio,anche se attualmente c'è una buona covata.
Le ho dato una mosca, ma l'hanno completamente ignorata, dunque sono passato a due micro gocce di miele ed hanno ignorato anche questo!
Chiunque abbia suggerimenti in merito è pregato di aiutarmi perché mi dispiacerebbe troppo perdere la mia adorata Saveria!
Colonia in allevamento:
Saveria: Camponotus nylanderi: Circa 21 minor. Dal 31/05/2012 Diario
Flagella: Messor barbarus: Circa 1.000 minor, medie, Major. Dal 18/06/2012 Diario
Avatar utente
Atom75
minor
 
Messaggi: 660
Iscritto il: 18 mar '12
Località: Latina
  • Non connesso

PrecedenteProssimo

Torna a Camponotus

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti